Notte di ottobre

Mare di notte

Per il mese di ottobre ho scelto di pubblicare questa poesia:

Notte d’ottobre

 di Luigi Siciliani

Notte d’ottobre fresca ancor di pioggia,
mentre le nubi pendono sul mare
come colli ricurvi, e sopra d’esse
splende la luna pallida per nebbie!

E sembrano le nubi sopra il mare
isolette divise dalla luce,
arcipelago vano sopra il mare. Tali le cose della nostra vita;
piccole, lievi, sopra immensi abissi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.