Diploma

Il thriller LUCE SINISTRA IN HOSPICE, edito da Giovane Holden Edizioni -Viareggio continua a raccogliere consensi, dopo il primo Diploma d’onore e le ottime recensioni ecco giunto il secondo riconoscimento nel

Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti – 7a edizione 2022

DIPLOMA D’ONORE CON MENZIONE D’ENCOMIO a:

………Grano Francesco NOVARA (NO) con Luce sinistra in hospice – Giovane Holden Edizioni

Il libro, in formato ebook e cartaceo è reperibile nelle librerie tradizionali ed in quelle online, oppure per una copia autografata potete richiederla direttamente, e senza spese aggiuntive, al mio indirizzo email: novara15@gmail.com

Gruppo Pianeta Books

gruppo letterario

Da oggi inizia la mia collaborazione su Facebook al “Gruppo Pianeta Books Presentiamo il tuo libro” come moderatore. E’ un gruppo letterario giovane e dinamico, con tante belle idee in cantiere e tanta voglia di cultura.

Gli autori possono presentare le loro opere senza limitazioni, salvo quelle previste dal regolamento, possono fare spam ogni giorno.

Invito gli amici che mi seguono a chiedere l’iscrizione al gruppo. Non costa niente e permette aggiornamenti gratuiti.

Recensione

Vi parlo oggi di due romanzi scritti e da poco pubblicati dalla Dottoressa Maria Eugenia Veneri. Si tratta di:

Sabbia nera e candide mani e del suo sequel Giro di vite, LuoghInteriori Edizioni.

Due storie molto diverse tra loro, con la stessa protagonista Emma Fremont, giovane donna tenace, caparbia, motivata da ideali di fratellanza e giustizia.

In “Sabbia nera e candide mani”, Emma Fremont è una giovane operatrice umanitaria dell’Onu in missione in un Paese africano immaginario, Nibadu, ma non inverosimile; è impegnata in una storia di fantapolitica che ruota attorno un problema più reale che mai: il Coltan. Per cui, finalmente, è iniziata da poco una prima campagna di Amnesty International. 

In “Giro di vite”, la stessa protagonista è impegnata a contrastare il traffico di organi e la tratta di esseri umani in un Paese di fantasia latino americano, Saoparel.

Dice l’autrice: “Ogni parola è una finestra che si spalanca, da ogni parola si può guardare dentro o guardare fuori. Ecco io credo che le parole aprano le cose e portino all’agire.
Emma è lo strumento che ho per affrontare temi che mi sono tanto cari. Le metto sulla strada ciò che di irrisolto mi circonda e su cui non smetto di interrogarmi.”

I temi trattati sono molto attuali ed interessanti, per cui ritengo che valga la pena di approfondirne la conoscenza e riflettere sui messaggi reconditi che ci vengono trasmessi dalla brava scrittrice.

Salone Internazionale del Libro Torino

Stand N23 pad 3 gruppo “Inizio a scrivere”

Lavoro, impegno, volontà, caparbietà, amarezze, costi ma alla fine ecco noi 14 temerari scrittori emergenti del gruppo “Inizio a scrivere” con la soddisfazione di vedere i nostri libri sugli scaffali del padiglione 3 stand N23 del Salone Internazionale del libro che domani aprirà i battenti a Torino. A tutti i colleghi di cordata: Lidia Simonetti, J.C. Casalini, Stefano Moretto, Lorena Demurtas, Sabina Moretti, Natalia Foffi, Laura Rizzoglio, Marina Angelini, Dario Ruggeri, Enrico Finazzer, Antonio De Gennaro, Alessia Oliveri, Angela Gallo, un grande Grazie, un abbraccio virtuale ed un poderoso “in bocca al lupo”.  Aspettiamo tanti visitatori: lettori, blogger, editori, specialisti del settore editoria, curiosi, disposti a scambiare qualche opinione guardandoci negli occhi. Venite a trovarci!

Salone del libro di Torino

Il gruppo letterario “Inizio a scrivere”, di cui faccio parte, presenterà quest’anno al Salone di Torino due miei libri autopubblicati sulla piattaforma Youcanprint : “Giuditta, una ragazza casual”, romanzo fantasy, e “Fiabelle” raccolta illustrata di fiabe per bambini.

Il nostro stand si trova al Padiglione 3 stand N23. L’importante evento avrà la durata di cinque giorni dal 19 al 23 maggio 22.

Un consiglio!

la mia prima macchina da scrivere

Scrivere, scrivere, scrivere, tutto quello che passa per la testa! Poi bisogna scegliere un genere: romantico, poliziesco, storico, noir, rosa, fiabesco, oppure un libro di ricette di cucina, o un manuale per il fai da te, o un saggio sulle qualità della malva.

La mia modesta esperienza si è formata sinora con racconti storici, un thriller, un romanzo rosa, pubblicati. Ora devo decidere se vale pena seguire qualcuno dei seguenti filoni: libro di fiabe per bambini (quasi al termine), ricette di cucina (scritto ma da perfezionare), un giallo (in elaborazione), un libro di narrativa generale (in elaborazione), una serie di racconti incentrati su di un solo tema importante (in elaborazione).

A quale genere dare la precedenza? Mi potreste consigliare?  Grazie!!

P.S.  Accetto  consigli dall’estero, anche da paesi lontani.

Giuditta – consulente immobiliare

Romanzo rosa

Desidero condividere con gli amici il risultato della partecipazione al prestigioso Premio Nazionale di Arti Letterarie – Metropoli di Torino con il romanzo che ho pubblicato quest’anno tramite la piattaforma Youcanprint.it. 

La giuria ha classificato il libro nel primo 37% dei concorrenti che, anche se non rappresenta il podio dei vincitori, risulta per me un importante riconoscimento. Infatti è stata la prima volta che mi sono cimentato in una esperienza di questo genere di romanzo (rosa), che mi ha imposto grandi difficoltà interpretative del pensiero della protagonista, una donna molto giovane, lontanissimo dai miei schemi psicologici personali.

Denaro, amore, notorietà, false amicizie, sono gli ingredienti di questo racconto, con finale a sorpresa che si scopre solo nelle ultime pagine. Il libro, avvincente, di agevole lettura, pubblicato sulla piattaforma Youcanprint.it, si può richiedere sia in formato cartaceo presso le maggiori librerie, o cliccando sul sito:

https://www.youcanprint.it/fiction-generale/giuditta-consulente-immobiliare-9791220062589.html , oppure si può acquistare in formato ebook, cliccando sul sito:

https://www.youcanprint.it/fiction-romantico-contemporaneo/giuditta-consulente-immobiliare-9788831671606.html ,

nonché su Amazon, Kobo e altri. In entrambe i casi sarà molto gradita una recensione. Per altre informazioni scrivetemi a : novara15@gmail.com. Grazie e buona lettura.